Adempimenti successivi - Preliminare di compravendita immobiliare


Vuoi sapere quali sono gli adempimenti successivi dopo aver scaricato un Preliminare di compravendita?

Sei nel posto giusto. Segui i nostri consigli.


1. Ho compilato e scaricato una Proposta di acquisto, cosa devo fare?

Se sono l’Acquirente devo inviarla al Proprietario, anche per il tramite dell’eventuale Agenzia Immobiliare. Qualora mi pervenga l’accettazione entro il termine di scadenza della Proposta, il Contratto si intenderà concluso ai sensi del 1326 C.C. A questo punto potrò compilare e scaricare il Contratto Preliminare per perfezionare e convenire le modalità.



2. Ho compilato e scaricato un Contratto Preliminare, cosa devo fare?
Le parti sottoscrivono il Contratto Preliminare apponendo la data e siglando a margine le pagine precedenti. Successivamente il Contratto va registrato da parte del Proprietario all’Agenzia delle Entrate, Ufficio Atti Privati, anche per il tramite dell’Agenzia Immobiliare pagando l’imposta di registro fissa (200€) ed i bolli (2 da 16€ ogni 4 pagine) nonché l’imposta di registro proporzionale che corrisponde per la Caparra allo 0,5%. La data di sottoscrizione indica la decorrenza per la registrazione che deve essere effettuata entro 20 giorni.


3. Sono obbligato a registrare la Proposta di acquisto se viene accettata?

Le Parti devono registrare la Proposta, una volta accettata, se si verifica una delle seguenti condizioni: nel testo della Proposta vi è la dicitura "la presente Proposta, una volta accettata, diventa contratto preliminare" e/o l'accettazione viene sottoscritta in calce alla Proposta. Per cui si consiglia, se possibile, che il Venditore trasmetta la accettazione firmando una lettera separata dalla Proposta.


4. Sono obbligato a registrare il Contratto Preliminare?
Le Parti sono solidalmente tenute, insieme all'eventuale Agenzia, a registrare il Contratto all'Agenzia delle Entrate, Ufficio Atti Privati, entro 20 giorni dalla data di sottoscrizione del Contratto Preliminare.


5. Quando vanno consegnate le chiavi?

Al momento della data dell'Atto di definitivo trasferimento, contestualmente al saldo del prezzo.



6. Quando consegno le chiavi, all'Atto definitivo, devo compilare la denuncia “anti-terrorismo”?

Si tratta di un adempimento solitamente espletato dal Notaio: qualora l'Acquirente sia cittadino di uno stato membro della Comunità Europea, l'Atto di definitivo trasferimento è sostitutivo della denuncia anti-terrorismo a condizione che siano contenuti i dati anagrafici dettagliati e che siano indicati numero e data di rilascio del documento identificativo valido dell'Acquirente. In caso l'Acquirente sia cittadino extra-comunitario occorrerà depositare entro 48h dalla consegna la regolare denuncia anti-terrorismo.