Quando l'Affitto con Riscatto è una buona soluzione per la vendita

Affitto RiscattoRent to BuyOpzione d'acquisto e le altre formule a godimento anticipato e pagamento differito convengono sia a chi vuol vendere “dando una mano” al compratore e dilazionando in vari modi tempi e pagamenti, sia a chi vuole comprare facendo ricorso in parte a mezzi propri, in parte al mutuo ed in parte allo smobilizzo di altri beni ma oggi non intende affrontare in tempi troppo stretti  le diverse operazioni necessarie.

I soggetti maggiormente interessati alle varie forme di “Affitto-riscatto” o di “Rent to Buy” codificate dal Metodo Riscaffitto sono:

  1. Privati proprietari, aventi un solido piccolo patrimonio immobiliare, privi di necessità urgenti di liquidi ma che intendano vendere uno o più immobili per “alleggerire” o diversificare l’investimento o anche solo per evitare di dover affrontare manutenzioni straordinarie finalizzate ad una messa a reddito, per alleggerire la posizione fiscale.
  2. Imprese di costruzione aventi fondamentali finanziari ed economici in regola, ma che  si vogliano liberare di uno stock di invenduto, programmandone il ritorno finanziario in funzione di un soddisfacente ritorno economico, anche in concorso con le Banche ovvero con Enti pubblici e Comuni, ed anche nell’ambito del “Social Housing”.
  3. Privati compratori aventi i fondamentali ed i requisiti creditizi in regola, con redditi buoni e alte prospettive di sviluppo reddituale e sociale, ma che non dispongano di sufficienti capitali liquidi o non intendano svincolare somme da destinare  alla componente di intervento diretto oggi richiesta dalle Banche.
  4. Privati con buoni redditi e possibilità di accesso al credito, ma che intendano procedere ad un acquisto senza dover vendere la propria casa, da destinare invece alla locazione.

In modo trasversale si scopre quindi che gli interessati, siano essi potenziali venditori che possibili acquirenti, a livelli più o meno alti,  devono essere economicamente solidi  e  presentare le necessarie garanzie.

Se l'Agente Immobiliare  percepisce la volontà  dell'Impresa o del privato di vendere senza che vi sia urgenza o dipendenza da altri fattori, per smobilizzo e per diversificare  gli investimenti, oppure:

  • perché l'immobile è poco confacente alla locazione e in tal caso poco redditizio oppure perché necessita di interventi di ristrutturazione che non si intendono realizzare
  • per la divisione del ricavo tra comproprietari, oppure anche per il desiderio di abbassare il profilo e gli oneri fiscali

In questi casi può proporre convenientemente una delle Formule di Riscafitto.




Ricorda che puoi visualizzare, nelle schede di dettaglio, un fac-simile per ogni Contratto.

Riscaffitto invita a visitare: Le Formule di Riscaffitto.